SETTORI

Elettrico Elettronico

Il settore elettrico e elettronico opera in Italia attraverso circa 1.400 imprese.

Il settore registra un fatturato di 78 miliardi di euro, di cui un terzo realizzato all'estero.

Settore Elettrico Elettronico

Il settore elettrico e elettronico opera in Italia attraverso circa 1.400 imprese, delle quali quasi il 60% sono medie e piccole, che complessivamente occupano oltre 400.000 persone.

Il settore registra un fatturato di 78 miliardi di euro, di cui un terzo realizzato all’estero. L’industria elettronica ed elettrotecnica italiana rappresenta la terza a livello europeo dopo quelle tedesca e francese e il suo valore complessivo dell’export è pari a 15,4 miliardi di euro, a fronte di un import di 27,8 miliardi di euro

Il peso del settore sull’export totale è pari a 3,2%, registrando una variazione negativa dell’1%. I principali destinatari delle esportazioni sono: Spagna 1,74 mld di euro, Germania 1,43 mld di euro e Stati Uniti 1,23 mld di euro; i principali paesi fornitori sono Cina 5,46 mld di euro, Germania 4,39 mld di euro e Paesi Bassi 4,34 mld di euro.

L’impatto del covid 19

Come altri settori merceologici, anche quello del materiale elettrico ha vissuto un 2020 a due facce: da un lato le difficoltà dei negozi fisici, legate ad alcuni effetti dell’emergenza sanitaria, dall’altra gli e-commerce specializzati, che hanno rappresentano una valida alternativa, oltre ad essere una soluzione pratica e veloce.

I dati del 2020 hanno registrato un calo delle vendite al dettaglio, tanto per quanto concerne la grande distribuzione (-8.3%) quanto per le attività al dettaglio (-12.5%); di contro, lo shopping online cresce in maniera significativa (+50,2%).

Per effetto del lockdown, il 39% delle imprese del settore ha chiuso parzialmente, il 41% è rimasto aperto e il restante 20% ha chiuso totalmente. Chi è riuscito ad aprire ha riscontrato comunque aspetti critici: Il 72% delle aziende dichiara infatti di rilevare criticità nell’attività aziendale, la metà (52%) lamenta la mancata ricezione delle forniture per i processi produttivi, mentre una quantità analoga di imprese (il 45%) dichiara di rilevare criticità di media o elevata intensità per la mancanza di materiale sanitario per lo svolgimento in sicurezza delle attività (mascherine, guanti, etc.).

Il 31% infine soffre una riduzione della liquidità necessaria a garantire l’ordinaria gestione aziendale.

Settore Elettrico Elettronico
Settore Elettrico Elettronico

Come l’innovazione trasforma il settore elettrico

Le aziende che operano in questo settore hanno la necessità di sviluppare costantemente prodotti innovativi, e commercializzarli nel minor tempo possibile, per battere la concorrenza.

Ecco perché è giusto che si circondino di strumenti tecnologici che contribuiscano a velocizzare i processi e ridurre i costi. 

Portali internet per fornitori e clienti, contabilità analitica, calcolo automatico dei margini, oltre naturalmente a tutte le funzioni commerciali, amministrative e finanziarie, sono le caratteristiche del sistema ERP ad alta tecnologia, che attraverso i suoi modelli organizzativi consente all’utente di avere un controllo costante.

Centro Software SAM ERP2 / Settore Elettrico Elettronico

SAM ERP2 è un sistema progettato e sviluppato proprio in base alle specifiche esigenze delle imprese italiane che operano nel settore alimentare.

Le sue funzioni consentono infatti di gestire in modo ottimale non solo i processi amministrativi e commerciali, ma anche tutte le esigenze legate all’acquisizione delle merci, al loro stoccaggio, alla loro trasformazione, ai controlli di qualità, alla rintracciabilità e alla tracciabilità alimentare (in piena conformità con la “food law” CE 178/2002).

Approfondimenti

La digitalizzazione delle imprese in Italia

L’accelerazione verso la digitalizzazione sta portando le aziende a cogliere numerose opportunità.
In quest’ottica anche i principali players del settore investono per rimanere competitivi e offrire servizi integrati.

Tecnologie convergenti: il futuro del medical devices

I cambiamenti in corso sono determinati dalle tecnologie emergenti; se si continuerà a seguire questo percorso ci sarà una visibile diminuzione delle spese sanitarie, un miglioramento delle diagnosi e delle cure e un maggior utilizzo di medicina preventiva.

L’automation rivoluziona il mondo dei dispositivi medici

L’automation sta rivoluzionando il mondo dei dispositivi medici portando una maggiore flessibilità e reattività, una riduzione degli sprechi, un miglioramento della produttività, un risparmio sui costi e un alto controllo della coerenza. La previsione futura vedrà l’uso di cobot, in cui uomini e macchine lavoreranno insieme.

Ambiti Operativi

Automazione Processi

L’automazione dei processi aziendali ha l’obiettivo di alleggerire le risorse, trasformando le attività manuali e ripetitive attraverso la tecnologia. Con il Business Process Automation (BPA), le aziende sono in grado di ridurre la dipendenza dall’intervento umano automatizzando una serie di attività ripetitive.

Il BPA mira a rendere i processi aziendali più efficienti in termini di costi, più snelli, a prova di errore e trasparenti. Con i processi automatizzati le organizzazioni risparmiano tempo e implementano le best practice per aumentare l’efficienza operativa complessiva.

Case Studies

GESTIONE RIFIUTI

Azienda che si occupa di gestire i rifiuti in modo semplice e rapido, attraverso lo smaltimento e il riciclo dei rifiuti speciali aveva l’esigenza di snellire i processi contrattuali utilizzando pochi strumenti.

Hanno scelto Innoova per cambiare il loro futuro

Da oltre 30 anni siamo partner per la trasformazione digitale di medie e grandi imprese italiane

Cresci insieme a noi

Crediamo che in un periodo di enormi stravolgimenti, come quello attuale, le aziende possano e debbano fare di più. Noi siamo il partner giusto per il cambiamento.

2